Epistassi

Sintomi

Sanguinamento più o meno forte dal naso. In casi gravi mal di testa.

Cause

Rottura dei vasi sanguigni, spesso causata da fattori esterni come colpi, cadute, sbalzi di pressione atmosferica, dita nel naso, rinite o starnuti, mucose secche.

Ecco come potete aiutare il vostro bambino

Il bambino deve stare seduto con la testa piegata in avanti.

 

▲ Tamponi nasali e pressione: mettete un po’ di cotone (preferibilmente emostatico) nel naso del bambino e chiudetegli leggermente le pinne nasali con la testa incurvata in avanti. Fate attenzione che il naso sia libero da sporcizia e grumi di sangue.

▲ Raffreddamento: mettete una compressa fredda sulla radice nasale o sulla nuca per diminuire il flusso di sangue al setto nasale.

Rimedi dalla drogheria

Omeopatia: Stannum, Hamamelis; cotone emostatico

 

Importante

Il vecchio metodo della testa all’indietro non dovrebbe essere applicato. Il bambino dovrebbe invece piegare la testa leggermente in avanti affinché il sangue non arrivi alla gola.

 

Quando occorre andare dal medico?

Il più delle volte l’epistassi è innocua. Se però il sanguinamento dura più di 20 minuti o se avete il sospetto che provenga da un’altra ferita o caduta, portate il bambino dal medico.