Dentizione

Sintomi

Gengive rosse e gonfie nei lattanti, inquietudine, pugnetto in bocca, eventuale febbre, sederino arrossato.

Cause

A partire dal terzo mese circa, i primi dentini iniziano a spingere nella mandibola. La gengiva diventa più spessa nei punti in cui, tra il quarto e l’ottavo mese, spuntano i denti. Quando spuntano i canini e i molari (dal 10° al 14° mese) possono rompersi piccoli vasi sanguigni.

 

Attenzione

La dentizione in genere non presenta complicazioni. A volte si possono infiammare le gengive, perché i bambini che gattonano devono per forza mettere tutto in bocca, che sia pulito oppure no.

 

Ecco come potete aiutare il vostro bambino

▲ Per lenire il dolore causato dalla pressione della dentizione e, al contempo, tacitare l’esigenza di masticare, date al vostro piccolo qualcosa di duro da mordere. Un consiglio: i dentaruoli elastici consentono al bambino di masticare senza ferirsi. I dentaruoli possono essere conservati in frigorifero per dare una sensazione di refrigerio alle gengive.

▲ Chi vuole ricorrere ai rimedi casalinghi, può dare al bambino una carota, una fetta di mela o il finocchio crudo (dal frigorifero).

Rimedi dalla drogheria

Dentaruoli, globuli omeopatici per i disturbi di dentizione (ogni ora), tinture e gel lenitivi, tisana alla salvia (che però è amara). In caso di dolori forti e febbre: supposte.

Wann zum Arzt?

Normales Zahnen erfordert in der Regel keinen Arztbesuch. Bei unklarem Fieber sollten Sie ärztlichen Rat einholen.